ATP CONCILIATIVA – DIRITTO BANCARIO – CONTESTAZIONI SULL’AN DEBEATUR – AMMISSIBILITA’ – ANALISI DELLA GIURISPRUDENZA DI MERITO –

Proseguiamo l’analisi giurisprudenziale, circa l’istituto deflattivo de quo, già da noi in precedenza esaminato, sia pur con riferimento all’ambito della responsabilità sanitaria. L’art. 696 bis cpc, anche se inserito nella sezione afferente i procedimenti cautelari, poco ha in comune con quest’ultimi, in quanto strumento teso ad evitare un procedimento contenzioso. L’indirizzo giurisprudenziale estensivo, già condiviso, […]

Read More »

IL PRINCIPIO COSTITUZIONALE DI EGUAGLIANZA – ASPETTI FORMALI – SOSTANZIALI – PARTECIPATIVI SOCIALI –

L’art. 3, comma 1, della nostra Costituzione sancisce che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali; il citato principio di eguaglianza formale trova specificazione nel secondo comma dello stesso articolo, in […]

Read More »

PROCESSO CIVILE TELEMATICO – FIRMA DIGITALE – FORMATO CADES O PADES – EQUIVALENZA – AMMISSIBILITA’

E’ cosa nota, agli operatori del processo civile telematico, che il formato di firma, utilizzabile, ai fini della validità ed efficacia della sottoscrizione degli atti processuali, era da individuare nel formato cd. cades; è stato, volutamente, usato il verbo “ era “ in quanto, la recente Giurisprudenza – Cass. Civ. Sez. Un. 10266/18 – ha […]

Read More »

ESAME DEGLI ARTT. 18/49 COST. – NUOVI ORIZZONTI DEL SISTEMA DEI PARTITI – BREVI RIFLESSIONI –

L’art 1 della nostra Carta Costituzionale definisce l’Italia quale Repubblica; la dianzi citata norma aggiunge, però, una importante parola, definendo la nostra Repubblica quale democratica; l’Italia, quindi, è uno Stato fondato sul governo del popolo – art.1/2 la sovranità appartiene al popolo -. Tale definizione pone le basi per un successivo passaggio logico, rappresentato da […]

Read More »

PROVE ATIPICHE NEL PROCESSO CIVILE – AMMISSIBILITA’ ED EFFICACIA PROBATORIA – ESAME DELLA GIURISPRUDENZA –

Il codice di procedura civile, a differenza del codice di rito penale – art. 189 c.p.p. – non prevede l’ammissibilità delle c.d. prove atipiche, ossia di prove non disciplinate dallo stesso. La Giurisprudenza (Trib. Reggio Emilia, Sez. Civ. II, 1622/14) è dell’avviso che: a) l’assenza di una norma di chiusura – da intendere quale mancanza […]

Read More »

CTU ESPLETATA IN MEDIAZIONE – ACQUISIZIONE ED UTILIZZAZIONE NEL PROCEDIMENTO GIUDIZIARIO – AMMISSIBILITA’ –

L’art. 8/4 del D.Lgs 28/10 sancisce che il Mediatore, quando non procede ai sensi del comma 1, ultimo periodo, può avvalersi di esperti iscritti negli albi dei consulenti presso i Tribunali; in altre parole è consentito, in seno al procedimento di mediazione, l’espletamento di consulenza tecnica. Il tema che affrontiamo riguarda la possibilità, per i […]

Read More »